topleft topright
Image



24 novembre: Teatro Verdi

 

Genova Sestri Ponente Teatro Verdi

Ore 16,30 – DIALOGHI DELLA RELIGIONE

LE DONNE NELLE RELIGIONI DEL MEDITERRANEO

Ore 16,30Panel 1

Proiezione documentario CLARISSE Regia di Liliana Cavani produzione CIAO RAGAZZI
Incontro con Liliana Cavani, regista. Claudia Mori, produttrice del documentario. Conduce Ritanna Armeni, giornalista. II documentario CLARISSE, lunga intervista alle suore della clausura di Urbino che tocca temi come la misoginia della chiesa e il valore della preghiera.
“Avvertire la parità con un sacerdote è molto raro. In genere i frati vengono dai noi solo per dire la messa e se ne vanno”, dice una sorella. E un’altra: “Ma Gesù non era misogino, e San Francesco neppure”. Liliana Cavani è andata in visita una prima volta al convento, poi ci è tornata con una piccola troupe, senza domande preparate, per cogliere l’immediatezza delle risposte in una conversazione illuminante sul rapporto delle Donne con Dio. Sull’Osservatore romano la giornalista Ritanna Armeni in un’intera pagina ha proposto una riflessione sul tema a partire da quelle immagini.

Intermezzo
Giovani del Liceo Classico Mazzini di Genova leggono brani dall’incipit della Genesi

A seguirePanel 2
Tavola Rotonda LE DONNE NELLE RELIGIONI DEL MEDITERRANEO
Con Franco Cardini, Islamista e medievista; Suor Chiara Benedetta, Monaca Ordine delle Clarisse, Sandra Isetta, teologa UniGe; Gheula Canarutto Nemni, scrittrice ebrea; Alfredo Maiolese, Presidente Lega Musulmani Europei, Ilaria Guidantoni, arabista e scrittrice.

Conduce Tarcisio Mazzeo, Direttore Redazione RAI Liguria.
Un confronto sulle religioni del Mediterraneo partendo questa volta dal mistero del “femminile” nel rapporto difficile a volte strumentale tra donne e religione.

In collaborazione con CUP Centro Universitario Ponente di Genova Pegli

logo_header

A3-24novembre_4

 
Area Riservata
Edinet - Realizzazione Siti Internet