topleft topright
Image

COMUNICAZIONE

#laculturanonsiferma

ANCHE A CASA È UNO SPETTACOLO

RASSEGNA SPETTACOLI
SUI CANALI YOUTUBE e FACEBOOK
DEL FESTIVAL DELL’ECCELLENZA AL FEMMINILE

domenica 10 maggio
ore 17:00

Fedra Diritto all’Amore

Terzo appuntamento con la rassegna online degli spettacoli del Festival dell’Eccellenza al Femminile. Domenica 10 maggio alle ore 17:00 va in onda: “Fedra Diritto all’Amore”.
Video online in diretta sulla pagina facebook del Festival dell’Eccellenza al Femminile
https://www.facebook.com/eccellenzalfemminile 
E sul canale YouTube: https://www.youtube.com/watch?v=HxZ-xVuit1Y 
Galatea Ranzi è l’interprete di Fedra “la luminosa” (questo è il significato del nome).
La nuova Fedra, consapevole anche se tormentata, ribelle e determinata nella trasgressione, pronta a sfidare nella ricerca della libertà la condanna morale della famiglia e della società, è capace di rompere gli schemi e l’ordine della cultura patriarcale antica.
La scrittura drammaturgica, con un testo di Eva Cantarella, qui si fonde con una messa in scena moderna e multimediale che fa riferimento all’atmosfera “noir” del cinema di Hitchcock e che colloca l’eroina di Euripide, in una “altra” dimensione immaginaria che si ispira al glamour degli anni sessanta.
La messa in scena gioca drammaturgicamente sull’impatto e il coinvolgimento emotivo attraverso la costruzione del processo d’identificazione dello spettatore, con l’uso strumentale delle proiezioni video, grafich emotion e cinematografiche che inducono i meccanismi della suspence, esaltando la forza drammatica e misteriosa della vicenda umana di Fedra.


 domenica 26 aprile
ore 17:00

I TEMPLARI Ultimo atto 

Versione prodotta con RAI TRADE e RAI 2 per Palcoscenico,storica trasimissione RAI per il Teatro, nell’allestimento teatrale realizzato presso la Basilica di Sant’Eustacchio alla Scala, a Villa Rufolo e nel paese di Minuta (Ravello), in occasione di Ravello Festival 2006.

ATTO UNICO CON

PAOLO GRAZIOSI
nel ruolo di Jacques deMolay, ultimo Gran Maestro dell’Ordine dei Templari

 SERGIO ROMANO
nei ruoli di Guglielmo di Nogaret, di Filippo IV il Bello Re di Francia e di Ugo dei Pagani, fondatore dei Templari

MARCO AVOGADRO
nei ruoli di Papa Clemente V, di San Bernardo di Chiaravalle, e del Vescovo Filippo di Marigny

ELISABETTA AROSIO
nei ruoli di la Barbiera e della Contessa di Foix, Amante del Papa

TestoGIAN PIERO ALLOISIO 

Ideazione, Allestimento e Regia CONSUELO BARILARI

Costumi ROBERTO REBAUDENGO
Consulenza storica SIMONETTA CERRINI
Direttore tecnico SALVATORE ARENA
Direttore di produzione FEDERICO VALENTE
Assistente di produzione GABRIELLA PALMA
Organizzazione TOMASO THELLUNG

 DURATA: 1h 30’ 

www.eccellenzalfemminile.it 




Il Bando Premio Ipazia Performng Arts è il primo Premio a Genova per l’Arte Contemporanea e le Performing Arts.
Il Bando di concorso PREMIO IPAZIA PERFORMING ARTS affronterà nella Prima Edizione pilota, il tema del CORPO E INVIOLABILITÀ. Il premio è dedicato alla memoria dell’artista Pippa Bacca. L’obiettivo del bando è definire un nuovo territorio di incontro tra Arti Performative e Arte Contemporanea, favorendo progetti ibridi di contaminazione tra i due settori, stimolando una ricerca basata  sulla presenza del corpo umano nella realizzazione scenica.
Cogliamo l’occasione per condividere il Bando in allegato e il video di presentazione che si può visualizzare al link indicato e sul canale YouTube del Festival dell’Eccellenza al Femminile, dove intervengono i membri della Commissione del Premio, spiegando le modalità e linee guida del bando, insieme alla partecipazione esclusiva di Elena Manzoni di Chiosca, madre di Pippa Bacca, e Simone Manetti, regista del film documentario “Sono innamorato di Pippa Bacca”.
La Commissione di questa nuova sezione del Premio è composta, in ordine alfabetico, da Consuelo Barilari, Dir. Festival dell’Eccellenza al Femminile, Stefano Bigazzi, giornalista, Bettina Bush, giornalista La Repubblica, Alessandra Gagliano Candela, Vice Direttore Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova, Gian Maria Cervo, direttore artistico del Festival Internazionale di Teatro “Quartieri dell’Arte”, Linda Kaiser, critico d’arte Artribune, Virginia Monteverde, gallerista, Eugenio Pallestrini, presidente Museo Biblioteca dell’Attore Genova, Chico Schoen, gallerista, Francesca Serrati, direttrice Museo GAM e Museo di Villa Croce.
Il Premio è realizzato in collaborazione con Museo Biblioteca dell’Attore Genova, Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova, Art Commission Events, Galleria Guidi & Schoen.
Scarica il Bando Premio Ipazia Arti Performative 2020


Nell’auspicio di rabbracciarci tutti presto sulle Tavole del Palcoscenico, nella Giornata Mondiale del Teatro, il PREMIO IPAZIA ALLA NUOVA DRAMMATURGIA presenta il nuovo Bando che ha per argomento
FATTORE D -Il Valore delle Donne

#laculturanonsiferma #giornatamondialedelteatro

nel video pubblicato sulla pagina Facebook e nel canale YouTube

 

“In un tempo in cui nulla è più normale, e in cui nel grande silenzio delle nostre città il rumore di fondo è solo il fischio lacerante delle ambulanze, dobbiamo ritrovare schegge di normalità. Dentro questo grande, assoluto, troppo silenzio dei nostri teatri chiusi, per tanti la nostra vera casa, alcuni amici se ne sono andati, in silenzio. Dobbiamo tornare a respirare quello che per molti di noi è aria purissima, la polvere del palcoscenico, dentro uno spazio raccolto e protettivo dove le strette vicinanze ridiventano comunità e finalmente si mescolarerà di nuovo il fiato degli attori con quello degli spettatori. Allora, mai come ora si può, si deve tornare a scrivere per quando si rialzeranno i sipari”.
Testo iniziale di Giuliana Manganelli

SONO INTERVENUTI
(in ordine alfabetico)

ADRIANA ALBINI, Scienziata, Dir. Scientifico Fondazione MultiMedica Onlus – Docente Patologia Generale, GIOVANNA BADALASSI, Esperta Economia e Politica di Genere autrice Ladynomics.it, CATERINA BARONE, Grecista, Docente Drammaturgia Antica, Università di Padova, GIANFRANCO BARTALOTTA, Docente Processi Formativi nel Teatro Università Roma Tre, Dir. Rivista Teatro Contemporaneo e Cinema, STEFANO BIGAZZI, Giornalista La RepubblicaCHIARA DE POLI, Attivista Rete Kurdistan,  GIULIANA MANGANELLI, Critico Teatrale, Il Secolo XIX, Traduttrice, Regista, PATRIZIA MONACO,Drammaturga SIMONETTA RONCO, Direttrice della collana editoriale Mnemosine – Donne nell’ombra, SILVANA ZANOVELLO, Giornalista Critico Teatrale Il Secolo XIX.

Voce e testo ad inzio del video di GIULIANA MANGANELLI

ARGOMENTO 2020
Per l’anno 2020 l’argomento del Bando sarà, in conformità con il FESTIVAL DELL’ECCELLENZA AL FEMMINILE 2020 XVI edizione, FATTORE D/ Il Valore delle Donne.
Il gender gap è un problema non solo morale e culturale, ma anche storico, politico, economico: il divario tra uomo e donna nei redditi, nell’accesso all’istruzione, ai servizi sociosanitari e alla vita politica è un problema che non è mai ritenuto di fondamentale importanza e viene affrontato solo in materia di Diritti e Pari Opportunità.
Crediamo invece che questo sia un grave errore e comporti una limitazione per le speranze di ripresa e crescita globale. Lo confermano numerosi studi scientifici e le esperienze degli Stati più virtuosi. In che modo la presenza e le competenze femminili incidono sul miglioramento delle performance culturali, sociali, politiche, economiche ed aziendali e quindi contribuiscono allo sviluppo di un paese e più in generale del mondo?
FATTORE D è un modo nuovo di considerare il lavoro e la partecipazione delle donne alla vita culturale, politica ed economica; una visione secondo la quale la partecipazione attiva delle donne in tutti i settori e livelli economici non deve essere favorita solo per “rispetto” della parità di genere ma per ragioni di “convenienza culturale, sociale, politica ed economica”.
La proposta dell’argomento FATTORE D per il nuovo Bando è finalizzata a cercare, indagare e valorizzare anche attraverso il Teatro e la scrittura creativa, le figure di donne che hanno partecipato e contribuito, declinando il loro intrinseco e specifico Valore D, allo sviluppo e alla crescita della Cultura, della Politica, della Scienza e dell’Economia nel mondo. Il fine ultimo è quello di contribuire a diffondere tra i giovani, le donne, il pubblico teatrale, nelle scuole, e a livello culturale in tutto il Paese, una coscienza diffusa e condivisa del Valore delle Donne nella prospettiva di crescita futura.

Scarica il Bando Premio Ipazia Nuova Drammaturgia 2020 VIII edizione

 


#iorestoacasa

FESTIVAL DELL’ECCELLENZA AL FEMMINILE 

Chiusura ufficio e sale per emergenza COVID-19

 

Care amiche e amici,

per effetto del DPCM del 9/3/2020  la sede del Festival dell’Eccellenza al Femmine resterà chiusa al pubblico fino al 3 aprile 2020.
Sono sospese tutte le attività di produzione, formazione e didattica, che coinvolgono persone esterne, mentre il lavoro quotidiano di ufficio verrà svolto attraverso modalità di smart working da casa.

Il lavoro del  Festival dell’Eccellenza al Femminile non si ferma, continuiamo nella progettazione futura e intanto vi presentiamo il programma di iniziative che avremmo previsto per aprile, tra cui alcune novità assolute come il Premio Ipazia per l’Arte Contemporanea, IL CORPO E L’ INVIOLABILITÀ, primo Premio a Genova per le Arti Performative e l’ Arte Contemporanea, il Premio Ipazia alla Nuova Drammaturgia, VIII edizione FATTORED e il progetto con le scuole superiori di Genova e Savona contro la violenza di genere LE DONNE IN DANTE. Restano in sospeso eventi di presentazione a Rovigo, Padova e Udine previste per il 19, 21 e 22 aprile, del Libro LO SPECCHIO SEGRETO DI IPAZIA che propone le 7 opere premiate dal Premio Ipazia alla Nuova Drammaturgia

Il libro si acquista on line presso l’editore www.deferrarieditore.it
Clicca sulla Copertina!

Vi salutiamo, ringraziamo e rimandiamo ai Bandi on line!

Consuelo Barilari
Gianluca De Pasquale
Sara Monteverde
Marzia Spanu
Sonia Traverso

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   
 
Area Riservata
Edinet - Realizzazione Siti Internet