topleft topright
Image



LADY TRUCK: “IMPRESE” ECCELLENTI AL FEMMINILE

 

 

DESCRIZIONE MOSTRA

Il Festival quest’anno presenta una grande novità: l’esposizione delle Imprese e Aziende di Eccellenza che si sono distinte a livello nazionale ed internazionale che hanno alla guida donne. Saranno presenti le “imprese” che hanno come obbiettivo il contributo al processo di miglioramento economico e sociale del paese, privilegiando il rapporto lavoro, qualità della vita e cultura. La mostra nasce dall’esigenza di “dare corpo e volto” alle Donne Protagoniste della scena economica e produttiva italiana a cui il Festival idealmente da sempre si rivolge.


Il titolo

LADY TRUCK: IMPRESE ECCELLENTI AL FEMMINILE vuole fare riferimento in modo provocatorio ai mestieri più difficili per le donne e per contrasto alla loro capacità e volontà di conservare i valori del Femminile come nel caso sorprendente delle Lady Truck – ossia le Donne Camioniste. Nella seconda parte del titolo si intende evidenziare un nuovo significato nella concezione e applicazione del termine Impresa che qui non definisce solo le aziende ma anche le attività e le iniziative di eccellenza delle donne nella Cultura e nel Sociale.

L’esposizione vuole essere una vetrina e un appuntamento per le imprenditrici del Mediterraneo e i loro saperi professionali. L’area di riferimento è il Mediterraneo e, a partire da questa edizione, si prevede di coinvolgere almeno un’azienda proveniente da un paese della riva Sud. L’iniziativa potrà diventare un’occasione unica di incontro tra le aziende al femminile delle due rive, con lo scopo di richiamare a Genova l’attenzione del mondo degli affari e dell’opinione pubblica sul fenomeno dell’imprenditorialità delle donne in tutti i settori, in particolare nel campo dell’agricoltura, dello shipping e della nautica, del turismo, dei servizi, del sociale, della moda, della comunicazione e del design.


ALLESTIMENTO ARTISTICO E TECNOLOGICO

Dato il tema del FUTURO, che quest’anno contraddistingue l’intero progetto, desideriamo applicare anche alla mostra un allestimento che utilizzi supporti tecnologici e che ne esalti le peculiarità.

Grazie al contributo di un’azienda genovese che si occupa di tecnologie, AITEK S.p.A., e con la collaborazione della Dott.ssa Annamaria D’Ursi, verrà realizzato un percorso multimediale interattivo che racconta e “illumina”, coinvolgendo emozionalmente i visitatori, il valore peculiare del lavoro femminile.

La mostra “Lady Truck” si articola su due percorsi fisicamente distinti ma che si integrano nei contenuti. L’obiettivo è gettare luce sulla specificità delle donne nel mondo del lavoro.

L’utilizzo di tecnologie multimediali, da una parte consente di illustrare attraverso schermi dedicati, le caratteristiche individuali di ogni singola impresa che intende partecipare alla mostra; dall’altra, una esposizione fotografica dal titolo “WOMEN AT WORK” allestita in un percorso interattivo e riletta attraverso l’intervento pittorico di una giovane artista, avvolge e contestualizza in una visione più ampia e suggestiva figure di donne alle prese con le più svariate professioni. Ogni singola azienda partecipante trarrà luce e visibilità da un allestimento in cui tutti gli elementi convergono a rafforzare il valore aggiunto dell’impresa al femminile, ritratta come in una grande rappresentazione in cui la vitalità economica delle iniziative delle donne non può prescindere dalla passionalità che le contraddistingue.


MOSTRA FOTOGRAFICA MULTIMEDIALE INTERATTIVA:

Lady Truck: WOMEN AT WORK

Lady Truck: WOMEN AT WORK” è una mostra multimediale interattiva. Le fotografie di donne alle prese con lavori tradizionalmente maschili raccontano, attraverso i linguaggi dell’arte e delle tecnologie, l’orgoglio di scelte inusuali nell’individuare un percorso lavorativo, ma allo stesso tempo le difficoltà di affrontare contesti fortemente contrassegnati dall’impronta maschile. Le voci delle donne, cariche di emozioni, escono dalle immagini e raccontano esperienze di vita, forti, delicate, a volte violente a volte cariche di ironia. Non tutto quello che appare è come appare. Tra i sorrisi di quelle immagini si intravede un mondo che cambia, non sempre


Le fotografie realizzate per il progetto Lady Truck, nell’ambito dell’attuale edizione del Festival dell’Eccellenza Femminile, sono il frutto della ricerca di carattere sociologico in corso con il Laboratorio di Sociologia Visuale e il Laboratorio studi di genere AG About Gender della Facoltà di Scienza della Formazione dell’Università di Genova, sotto il coordinamento della prof.ssa Emanuela Abbatecola.

Le fotografie sono state realizzate da: F. Belloro, S.Bongiovanni, M.Casonato, F. Cavallaro, G.P.Corbellini, L. Doglio, M. Dragonetti, R. Fazio, S. Fazio, S. Ferro, F. Montaldo, E. Morabito, R. Peritore, L. Polleri, R. Ponsano, A. Russo, M. Tomassini, F. Zoppi.


Crediti:

A cura di Annamaria D’Ursi.

Ideazione Consuelo Barilari e Annamaria d’Ursi

Progettazione e realizzazione tecnologica Aitek S.p.A.

Pittura digitale Daniela Cavallo

Immagini fotografiche Associazione Culturale 36° fotogramma

Progettazione e realizzazione prodotti multimediali e grafica Daniela Bruzzo, Giuseppe Cammarata, Enrico Gallino del Laboratorio Grafico Multimediale della Regione Liguria

La mostra è stata realizzata sulle tracce della ricerca sociologica coordinata da Emanuela Abbatecola con il Laboratorio studi di genere AG About Gender della Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Genova e il Laboratorio di Sociologia Visuale.

Si ringrazia Francesco Pirella, ARMUS Archivio Museo della Stampa di Genova, per la realizzazione delle tipoazioni interattive. 

Maggiori informazioni

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   
 
Area Riservata
Edinet - Realizzazione Siti Internet