topleft topright
Image



Corso di Formazione TAM – Verso l’EXPO 2015

FESTIVAL DELL’ECCELLENZA AL FEMMINILE – FEF

IX EDIZIONE

Genova 14-25 Novembre 2014

bande diapositivatam cultura

presenta

calendario corso
CORSO DI FORMAZIONE
TERRITORI, ALIMENTAZIONE, MEMORIA
I BENI CULTURALI ANTROPOLOGICI E AMBIENTALI NEL TERZO MILLENNIO.
workshop per prepararsi all’EXPO 2015
GENOVA, 14-25 NOVEMBRE 2014

INTRODUZIONE
Il corso di formazione TERRITORI, ALIMENTAZIONE, MEMORIA: I BENI CULTURALI ANTROPOLOGICI DEL TERZO MILLENNIO è attivato all’interno della IX edizione del Festival dell’Eccellenza al Femminile, il quale ha ricevuto nel corso degli anni tre medaglie del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
Il Festival, ambasciatore a livello regionale e nazionale delle istanze culturali sociali e politiche della figura femminile nel nostro Paese, si fa portavoce e punto di riferimento per le Donne Genovesi e non solo, con l’obiettivo di entrare a far parte dell’EXPO 2015.

OBIETTIVI
Il corso fornisce una visione allargata del Patrimonio Immateriale e delle eccellenze del territorio della Provincia di Genova, futura Città Metropolitana e di alcuni territori liguri, tra cui l’Alta Liguria e il Basso Piemonte.
Protagonista sarà il Patrimonio Immateriale in tutte le sue declinazioni: alimentazione, arte e scienza, con uno sguardo attento ai paesaggi urbani e rurali, alle storie e alle persone, all’agricoltura e all’artigianato, abbracciando i temi portanti dell’EXPO 2015.
Laboratorio di idee, il corso si propone di diventare, nei cinque workshop che lo compongono, punto d’incontro e di scambio per tutti coloro che operano o vorrebbero operare nel settore turistico-culturale.

DESTINATARI
Il corso, a numero chiuso, accoglie un massimo di 30 persone ed è rivolto principalmente a operatori di settore, dirigenti di strutture ricettive; studenti e laureati; docenti di scuole medie inferiori, superiori ed universitari.

INCONTRI
Il corso si compone di 5 incontri, che si terranno presso la Sala di Maggioranza di Palazzo Doria-Spinola, attuale sede della Provincia di Genova e quattro incontri esperienziali nel Territorio dell’entroterra ligure.

INCONTRO
I GRANDI TEMI DELL’EXPO 2015:
15 novembre, ore 17. Sala di Maggioranza, Palazzo Doria-Spinola

AMBIENTE, PAESAGGI RURALI E PATRIMONIO ALIMENTARE
Intervengono:
Diego Moreno, docente UniGe – Laboratorio di Archeologia e Storia Ambientale L.A.S.A.
DAFIST/DISTAV.
Claudia Parola, post-doc UniGe – Laboratorio di Archeologia e Storia Ambientale L.A.S.A.
DAFIST/DISTAV.
Carlo Montanari, docente UniGe – Laboratorio di Archeologia e Storia Ambientale L.A.S.A.
DAFIST/DISTAV

INCONTRO ESPERIENZIALE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI CAMPO LIGURE
15 novembre, ore 19,30. Teatro Cinema Campese

TURISMO ED ENOGASTRONOMIA AL FEMMINILE NELLA VALLE STURA
A seguire dibattito con Medici Senza Frontiere e spettacolo SETE di e con Erica Taffara.

INCONTRO

OBIETTIVI EXPO 2015
16 novembre, ore 16. Sala di Maggioranza, Palazzo Doria-Spinola
VALORIZZARE IL TERRITORIO E COMUNICARE LA RICERCA. PATRIMONI AMBIENTALI ED ENOGASTRONOMICI IN LIGURIA.
Conduce:
Monica Amari, docente di Progettazione Culturale del Territorio.
Intervengono:
Diego Moreno, docente UniGe – Laboratorio di Archeologia e Storia Ambientale L.A.S.A.
DAFIST/DISTAV
Massimo Quaini, docente di geografia UniGe, con un intervento su “Paesaggio e patrimonio
culturale alimentare: un rapporto da stringere”
Roberta Cevasco, docente di Geografia presso l’Università del Piemonte Orientale “Amedeo
Avogadro”.

INCONTRO ESPERIENZIALE NEL TERRITORIO NEL COMUNE DI TORRIGLIA
16 novembre, ore 16,00. Teatro Parrocchiale di Torriglia
TURISMO ESPERIENZIALE. ASSAGGI E DEGUSTAZIONI DI VINI E FAMOSI PRODOTTI DOLCIARI DI TORRIGLIA
A seguire spettacolo SPECCHIO DELLE MIE TRAME con Jole Rosa, scritto e diretto da
Andrea Balzola, sculture-costumi di Elisa Nicolaci, luci di Liliana Iadeluca.

INCONTRO ESPERIENZIALE NEL TERRITORIO NEL COMUNE DI MASONE
17 novembre, ore 19,30. Teatro Cinema Opera Mons. Macciò
LE DONNE DI MELE E DELLA VALLE STURA. TURISMO, CULTURA E PRATICHE ENOGASTRONOMICHE CULTURALI.
A seguire proiezione del docufilm “Senza Trucco” di Giulia Graglia.
Incontro con Giulia Graglia, autrice e regista; Buby Senarega, cantante; Silvio Ferrari,traduttore e scrittore.

INCONTRO
18 novembre, ore 16. Sala di Maggioranza, Palazzo Doria-Spinola.
LE DONNE REGGONO IL MONDO. COOPERATIVE, LAVORO E IMPRESE DI DONNE PER CAMBIARE L’ECONOMIA.
L’incontro sarà realizzato in collaborazione con la Bottega Solidale, ospitando donne rappresentanti del sud del mondo per le cooperative equo-solidali. Verrà allestita anche la mostra “Donne del Sud del Mondo”.
Intervengono:
Sara Roncaglia, antropologa, UniMi, autrice del libro “Nutrire la città”
Elena Sisti, autrice del libro “Le donne reggono il mondo. Intuizioni femminili per cambiare l’economia”.

INCONTRO ESPERIENZIALE NEL TERRITORIO NEL COMUNE DI ROSSIGLIONE
18 novembre, ore 19,30. Teatro Cinema Municipale di Rossiglione.
INCONTRO ENOGASTRONOMICO. MEMORIA, CINEMA, TEATRO E PRODOTTI DI UN TERRITORIO DA SCOPRIRE.
A seguire incontro con Pino Petruzzelli, STORIE DI UOMINI E DI VINI, CHILOMETRO ZERO, SABBATICO, costituiscono la Trilogia della Vita. Scrittore, attore, narratore, con la coerenza di pensare, provare, vivere per davvero, con etica e gioia, tutto quello che racconta sul palcoscenico.

INCONTRO
21 novembre, ore 16.00 Sala del Consiglio, Palazzo Doria-Spinola
COME ESPORRE L’ALIMENTAZIONE NEI MUSEI?
Le mostre sull’alimentazione: dai “Francesi e la tavola” alle “Tavole reali in Europa”. Il percorso di un curatore: Zeev Gourarier
Introduce:
Maria Paola Profumo, Presidente Mu.Ma e AMMM Musei del Mare di Genova e del Mediterraneo.

Conduce e traduce:
Marinella Carosso, membro del percorso antropologico “Cibo” di Laboratorio Expo MILANO 2015-Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, direttore Corso di Perfezionamento in Beni Culturali Antropologici, docente di Antropologia Culturale, Università di Milano-Bicocca, Milano.

Interviene:
Zeev Gourarier, direttore del MUCEM, Musée des Civilisations de l’Europe et de la Méditerranée di Marsiglia.

INCONTRO
23 novembre, ore 16.00 Sala Maggioranza Palazzo Doria-Spinola
PATRIMONIO CULTURALE ALIMENTARE: TUTELARE PER PRODURRE, PRODURRE PER TUTELARE

Intervengono:
Marinella Carosso, membro del percorso antropologico “Cibo”di Laboratorio Expo MILANO 2015-Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, direttore Corso di Perfezionamento in Beni Culturali Antropologici, docente di Antropologia Culturale, Università di Milano-Bicocca, Milano.
Daniela Perco, direttore del Museo Etnografico della Provincia di Belluno
Massimo Quaini, docente di geografia UniGe, con un intervento su “Paesaggio e patrimonio culturale alimentare: un rapporto da stringere”
Camilla Traldi, ricercatrice presso l’Università degli Studi di Genova
Silvia Gioelli, Sindaco del Comune di Trezzo Tinella.
Valentina Ghio, Sindaco del Comune di Sestri Levante.
A seguito della partecipazione a tutti gli incontri verrà consegnato un attestato di frequenza siglato EXPO 2015.

DIRETTORE
Consuelo Barilari, direttrice Festival dell’Eccellenza al Femminile

RESPONSABILE SCIENTIFICO
Marinella Carosso, membro del percorso antropologico “Cibo” di Laboratorio Expo MILANO 2015-Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, direttore Corso di Perfezionamento in Beni Culturali Antropologici, docente di Antropologia Culturale, Università di Milano-Biccoca, Milano.

COMITATO SCIENTIFICO
Marinella Carosso, membro del percorso antropologico “Cibo” di Laboratorio Expo MILANO 2015-Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, direttore Corso di Perfezionamento in Beni Culturali Antropologici, docente di Antropologia Culturale, Università di Milano-Bicocca, Milano.
Consuelo Barilari, direttrice Festival dell’Eccellenza al Femminile.
Monica Amari, docente di Progettazione Culturale del Territorio.

Schegge di Mediterraneo
Via al Ponte Calvi 6/1d – 16124 Genova – Tel./Fax 0039-010.6048277 0039-0108548845
Responsabile: Consuelo Barilari
segreteria@eccellenzalfemminile.it
www.eccellenzalfemminile.it

SCARICA IL  MODULO DI ISCRIZIONE AL CORSO

 
Area Riservata
Edinet - Realizzazione Siti Internet